PER RICEVERE LA NEWSLETTER PER CONTATTARCI
SCRIVI ALLA REDAZIONE | SEGNALA AD UN AMICO | STAMPA

Fatti :: 2009


2009 Il 5 X mille da donare al FONDO

Partir� dal prossimo anno la donazione del 5 x 1000
La scelta di costituirci in Onlus, presenta, tra gli altri, il vantaggio di poter essere iscritti all'albo speciale per le donazioni del 5 x 1000.

FACCIAMO...ci DEL BENE!!!!!

Il bene che si fa agli altri in effetti è un regalo che ci facciamo! Vedere illuminarsi un volto di felicit per poter magari avere uno zainetto, una matita, un paio di scarpe o per poter contare su servizi ospedalieri che consentono di avere le cure necessarie, magari costosissime, vicino casa. La lista dei bisogni è infinita, quello che potremmo fare è sempre pochissimo e insufficiente... ma, almeno quello facciamolo! Non tacitiamo certo le nostre coscienze per pochi euro che sottraiamo alle nostre abitudini di consumatori incalliti, di videotelefonisti, di lampade invernali ed estive, di una pizza e una birra 30 euro. Fermarsi un momento e pensare a chi non ha acqua o cibo o medicine... fare qualcosa per loro... non può che farci del bene, appunto.

Non costa nulla! 10 secondi per segnalare il codice fiscale del nostro Fondo per destinare alle future iniziative il 5 x 1000 della nostra denuncia dei redditi.

Gi moltissimi colleghi volevano fin da quest'anno dare il loro contributo aggiuntivo attraverso questa forma particolare di finanziamento, che veramente non costa nulla. Per chi non lo sapesse, dal 2004 è possibile destinare questa quota della propria tassazione all'ente che abbia i requisiti, come la nostra Onlus. Potremmo tutti insieme moltiplicare la nostra possibilit di aiutare chi non ce la fa. Bambini, anziani, persone in difficolt , malati, strutture ospedaliere, case famiglia- Basta scrivere sulla propria denuncia dei redditi il numero di codice fiscale della Onlus che viene scelta: ovviamente dall'anno prossimo vi chiederemo di scegliere il nostro Fondo. Per quest'anno, chi non lo avesse ancora fatto.... ha solo l'imbarazzo della scelta e vi invitiamo a farla presto, comunicandola al CAAF, se utilizzate questo servizio, o al datore di lavoro, se vi rivolgete direttamente alla azienda.