Un augurio di sereno Natale dal Burkina Faso

Ci scrive Paola Garbini Siani dell'associazione La goccia ONLUS dal suo orfanotrofio (sostenuto dalla Fondazione) in Burkina Faso:

"Nel nostro presepe abbiamo accolto..Gesù...con grande gioia oggi abbiamo battezzato le nostre piccole arrivate da poche settimane al Centro Wend Daabo....Margherita (2 settimane di vita).... Rolande (24 giorni di vita)...Maria (2 mesi di vita)..un grande dono per noi..... auguri a tutti voi  per tanta pace e serenità !!!!!!!

Grazie x il vostro sostegno e le vostre preghiere mi danno il coraggio d andare avanti!!!!!!"

 

352 Lagoccia

352 Lagoccia

352 Lagoccia

352 Lagoccia

Approvati 27 nuovi progetti

Sono stati esaminati i nuovi progetti ordinari pervenuti alla Fondazione e, dopo un attenta analisi, ne sono stati approvati 27 per un finanziamento complessivo di 803.016,00 euro.

Questo è l’elenco delle associazioni finanziate:

  • Le vie dell'acqua ONLUS -  "Le vie dell’acqua: una cisterna per Burghesera" - Ruanda
  • LES MAMANS D'AFRIQUE ONLUS - "COSTRUZIONE ORFANOTROFIO E DISPENSARIO" - Togo
  • Cooperativa sociale PROMOZIONE UMANA - "CASEIFICIO TORRE LA CRUCCA" - Porto Torres (SS)
  • REPTA Cameroun - "Acqua e igiene nel villaggio di Mousgoy" - Cameroun
  • Cooperativa Sociale Rigenerazioni Onlus - "AL CENTRO" - Palermo
  • AFEPIL Association des Femmes pour la Promotion des Initiatives Locales - "Promuovere una buona condizione di salute degli studenti della scuola primaria di Kifuetu" - Repubblica Democratica del Congo
  • Soc. Coop. Soc. Nuove Frontiere - "Miglioriamo i nostri spazi" - Zollino (Le)
  • Cooperativa Sociale Il Mandorlo - "La Bottega degli Artigiani" - Lecce
  • Energia per i Diritti Umani - "Sostegno a scuole materne e alle mense" - Senegal e Gambia
  • Associazione Per l’Educazione giovanile – A.P.E. Onlus  -  “Somebody made an investment in us” III reload  - Bologna
  • Handicap su la testa! - "SU LA MASCHERINA, SU LA TESTA! Tornare alla socialità dopo il Covid-19" - Milano
  • Casa della comunità speranza- "AMAL Costruttori di Speranza" - Mazara del Vallo (TP)
  • Cooperativa Sociale Azienda Agricola Casa Ilaria – Impresa sociale - "AGRI SOCIAL FOOD Dai campi alla tavola: agricoltura sociale per giovani adulti con fragilità a Casa Ilaria" - Montefoscoli (PI)
  • FONDAZIONE RENATA QUATTROPANI ONLUS - "Medici. Pazienti. Parenti. (MPP): il Medical Coaching oltre l’emergenza COVID-19 a supporto dei pazienti onco-ematologici cronici" - Milano
  • CIAI- Centro Italiano Aiuti all’Infanzia - "Disegniamo un orizzonte – 2.  Post emergenza Covid" - Milano, Rovellasca (CO), Ancona, Palermo
  • Gente d'Africa - "Laboratorio di cucina tradizionale africana" -  Benin
  • Comunità del Salento - "Ri-partenze in Salento" - Lecce
  • ICEI - Istituto Cooperazione Economica Internazionale - "Aumento della sicurezza alimentare delle comunità vulnerabili ai cambiamenti climatici e all’emergenza idrica in Mozambico (Zambezia)" -  Mozambico
  • AIL Milano e Provincia - "AIL Accoglie. Una casa per chi è in cura" - Milano
  • Associazione Insieme per Sorridere -  "Sala Multifunzionale" - Passo Corese(RI)
  • Associazione C.I.A.O. Onlus - "Supporto psicologico per mamme detenute ed ex-detenute e loro figli per superare gli effetti del lockdown e rafforzarne la resilienza" -  Milano
  • Lega del filo d'oro - "Mobilità e partecipazione - Acquisto di veicoli attrezzati per persone disabili per il servizio territoriale della Lega del Filo d’Oro" - Roma
  • PROMETEO Malattie Epatiche Trapianti Ed Oncologia- ODV - "Anche le case hanno bisogno di cure" - Milano
  • Arci toscana- "Emergenza Beirut - Ricostruire il futuro insieme" - Libano
  • Busajo Onlus - "Recupero e inserimento nel lavoro dei ragazzi di strada attraverso la formazione professionale: il laboratorio di falegnameria" - Etiopia
  • Diversamente in Danza ASD - "Zer0" - Verona
  • Mangwana APS - "La Salute nel Laria – Veleggiate Solidali" - Pisa

Prosolidar non si ferma: ancora due interventi per combattere la pandemia

La pandemia continua a non dare tregua e le nostre disponibilità sono quasi tutte impegnate, ma siamo comunque riusciti a trovare le risorse necessarie a finanziare due ulteriori progetti di importo economico relativamente modesto, ma non per questo meno importanti in questa fase di emergenza.

Bergamo Sanità - DPI per gli operatori di cure domiciliari

Bergamo Sanità è una cooperativa socio-sanitaria presente con personale qualificato (Medici, Infermieri, OSS, ...) in tutta Bergamo e Provincia, impegnata nell’assistere persone fragili e malate presso il proprio domicilio mediante servizi quali: ADI, RSA Aperta e SAD. Per tutelare gli operatori che continuano a fornire servizi a domicilio, i pazienti ed i familiari, ha chiesto il nostro supporto per l'acquisto straordinario di alcune tipologie di DPI da dedicare alle cure domiciliari, il cui costo non è coperto dalla tariffazione ordinaria dei servizi affidati a Bergamo Sanità.

Il contributo da noi erogato consente l’acquisto di 1.500 Kit DPI completi a copertura del periodo ottobre - dicembre 2020, comprendenti ciascuno: camice in TNT, copriscarpe, visiera protettiva, igienizzante mani 100 ml, mascherina ffp2, cuffia, guanti in nitrile, tuta in tyvek.

 416 Post LinkedIn Prosolidar DPI per Cure Domiciliari

Surf4Children - Mamme e Co.vid

Diventare mamma, se positiva al COVID 19, significa totale isolamento, sia durante il parto perché non si può fare ricorso all’assistenza da parte di parente, sia nei primi giorni di vita del neonato. Lo stesso vale per il ritorno a casa, in quanto i contatti con marito/altri figli sono ridotti al minimo per prevenire i contagi intrafamiliari, e neppure altri parenti (ad esempio i nonni) possono supportare la neomamma. Anche la cura del neonato è ridotta al minimo indispensabile per ridurre il rischio di trasmettergli il virus.

Per combattere questo isolamento, che ha ovvi impatti sulla salute fisica e mentale della coppia neonato/mamma e per cercare di supportare le mamme che già di per sé vivono in situazioni di fragilità (sociale o economica), è stata sviluppata una community virtuale dove le mamme sono le protagoniste, possono scambiare supporto psicologico, vicinanza, consigli utili, condividere le loro esperienze, e comunicare con i sanitari. Gli incontri virtuali che sono già stati effettuati hanno dato risultati positivi. Il contributo erogato da Fondazione Prosolidar serve ad estendere la piattaforma anche a chi diventa mamma in altre strutture o città.

417 Logo

Scadenza presentazione progetti 31/10/2020

Si fa presente che il termine per le presentazione dei progetti per la prossima sessione è il 31/10/2020, per progetti che inizieranno il prossimo anno.

I progetti pervenuti successivamente a tale data dovranno essere ripresentati per la valutazione nella prossima sessione.

Una donazione di 260 mila euro a UNHCR per il Niger

415 UNHCR Nigerian Refugee Garin Yahaya Niger

Il consiglio di amministrazione ha approvato uno stanziamento di 260 mila euro per UNHCR in Niger, per la tutela e la prevenzione dei rifugiati contro la pandemia.

E’ un impegno rilevante per la Fondazione, che consentirà di rendere più efficace la gestione dell'emergenza sanitaria in una regione che soffre da tempo di una grave povertà endemica, di scarse risorse alimentari e della violenza dei gruppi armati.

La donazione, che si inserisce in un ampio quadro di interventi che da anni vedono Fondazione Prosolidar al fianco di UNHCR,  risulta decisiva per i rifugiati e per le comunità ospitanti per evitare il drammatico effetto moltiplicatore del Covid 19  attraverso il reclutamento di personale sanitario aggiuntivo e la produzione di mascherine e saponi antisettici.

Leggi l'articolo di Repubblica

Leggi l'articolo di Famiglia Cristiana

Evoluzione del progetto Emergency negli anni

Siamo quasi al traguardo: dopo 3 anni dall’inizio dei lavori di cantiere, il nuovo Ospedale di Chirurgia Pediatrica in Uganda è ormai arrivato alla fine dei lavori.

A causa della pandemia di Covid-19 e delle conseguenti misure restrittive messe in atto da diversi Paesi, tra cui l’Italia e l’Uganda, l’avvio delle attività – previsto per aprile 2020 – è rimandato alla seconda metà dell’anno. Parte del personale internazionale che era già arrivato in Uganda per la fase di avvio del progetto è stato riassegnato in Italia, per sostenere la risposta di EMERGENCY alla crisi Covid-19.

Intanto i lavori strutturali sono stati completati, così come gli allestimenti e gli arredi. Le ultime finiture saranno completate nel corso dell’estate, mentre stiamo effettuando i primi colloqui per la selezione dello staff nazionale. La struttura accoglierà i primi pazienti il prima possibile.

Di seguito una photo gallery che percorre le tappe più importanti del progetto:

OTTOBRE 2017 - GENNAIO 2018

 

FEBBRAIO 2018 - OTTOBRE 2018

 

NOVEMBRE 2018 - MAGGIO 2019

 

GIUGNO 2019 - MAGGIO 2020

Approvati 37 nuovi progetti

Sono stati esaminati i nuovi progetti pervenuti alla Fondazione e, dopo un attenta analisi, ne sono stati approvati 37 per un finanziamento complessivo di 895.176,79 euro.

Questo è l’elenco delle associazioni finanziate:

  • Interlife Onlus - "Post-emergenza e riscatto della comunità degli Intoccabili colpita dal ciclone Gaja" (India)
  • San Camillo - Società Cooperativa Sociale.    "E.C.G. – E…Curati Gratis"    (Foggia)
  • Le imprese di Pinocchio (ETS) - "Pinocchio a fumetti – L’integrazione nelle scuole Primarie" (Pistoia)
  • Circolo Arci Barabini  - "Divercucina"  (Genova)
  • MAPS Cooperativa Sociale    "Contrasto all’emarginazione sociale ed economica degli ex bambini soldato dell’LRA e i loro figli" (Uganda)
  • Fondazione Mission Bambini    "REM TK - Rete Educativa Multiservizi"    (Catania)
  • AGbD Associazione Sindrome di Down onlus   " La solidarietà si fa strada"    (Verona)
  • CUAMM  -  "Assistenza clinica intensiva alle complicanze ostetriche presso l’ospedale di Pujehun "  (Sierra Leone)
  • ASEOP ODV  -   "Un Ponte per la Vita Italia"   (Paraguay)
  • La casa di Cristina  -  "INSIEME...PIU' SPECIALI"    (Abruzzo)
  • Sinergia Onlus    "Sostegno integrale ai ragazzi di strada di Lima" (Perù)
  • P. C. Valdiezza ODV  -   "Implemento dotazioni Gruppo cinofilo"    (Veneto)
  • Solleva Società Cooperativa Sociale    "PROGETTO CO2"   (Lombardia)
  • Namastè Cooperativa Sociale Onlus    "Un fiorino per ZeroPerCento"    (Milano)
  • La goccia Onlus    "Realizzazione di un orfanotrofio nominato ‘’WEND-DAABO’’ (DIO TI HA SCELTO), presso il comune rurale di Ziniare nell’Arcidiocesi di Ouagadougou"   (Burkina Faso)
  • Mawaki Malaika Onlus    "Tembea"    (Tanzania)
  • Scuola Minibasket L'Aquila    "Il nostro futuro, i nostri ragazzi"    (L'Aquila)
  • Centro Ares    "New roads: percorsi di cambiamento per uomini autori di violenza domestica"    (Bassano del Grappa - VI)
  • Cooperazione Internazionale Sud Sud – CISS    "Intervento di empowerment della donna in area rurale e rafforzamento della sicurezza alimentare in alcune comunità a Nord di Chinandega" (Nicaragua)
  • L'abbraccio    "Terapie, sport e interventi innovativi per il sostegno ai minori con disturbi dello spettro autistico"    (Milano)
  • Associazione Italiana Persone Down ONLUS Pisa    "Favorire percorsi di inclusione sociale a favore dei giovani con sindrome di Down"   (Pisa)
  • SOLIDARITE ONG    "Una scuola a Godomey: un progetto di crescita umana e di autonomia  locale"    (Benin)
  • AVAD Arezzo    "La cura di sé, degli altri, del mondo"    (Arezzo)
  • Associazione Bambinisenzasbarre Onlus   " I legami familiari alla prova del carcere - potenziamento degli interventi milanesi a tutela dei diritti dei bambini con genitore detenuto e a sostegno della genitorialità in carcere"   (Milano)
  • Associazione C.I.A.O. Onlus   " Happy Saturdays: una rete milanese per offrire opportunità educative, ricreative, culturali e sociali ai bambini con madre detenuta"    Milano
  • Handicap.. Su la Testa    "Sulla strada verso l'autonomia: trasporti e sostenibilità"    (Milano)
  • B.plano Cooperativa sociale ONLUS    Dalla A alla Z: un progetto per "non lavarsene le mani"    (Varese)
  • Change Onlus    "Un Ospedale per Ampefy-Andasibe"    (Madagascar)
  • SportFund    “+SPORT 2.0”    (Bologna)
  • Colomitalia APS     “Casa Estudiantil a tutta forza!”    (Bolivia)
  • YouAble    "PAOLA BIOCCA PROJECT 2020"    (Giordania)
  • ICEI - Istituto Cooperazione Economica Internazionale    "Sicurezza Alimentare e Nutrizionale per le comunità vulnerabili ai cambiamenti climatici in Zambezia"    (Mozambico)
  • ENGAGEMENT POUR LA CHARITE O.N.G.    Un lavoro che dona dignità    (Repubblica Democratica del Congo)
  • Associazione MOLISESORRISO onlus    Rete contro la povertà educatica    (Campobasso)
  • CBM Italia    Supporto al Centro Oculistico dell’ospedale Ruharo  (Uganda)
  • Istituto per la Cooperazione Universitaria    Aumentare la disponibilità di cibo e l'accesso alla salute e alla nutrizione in 10 comunità indigene di Chimaltenango   (Guatemala)
  • Cooperativa Sociale Mentelocale     Laboratorio multimediale in comunità    (Arezzo)

Sono stati inoltre stanziati 15.000 euro per l'acquisto di moduliti abitativi a favore delle popolazioni albanesi colpite dal recente terremoto.

 

Con UNHCR in supporto delle popolazioni Siriane

Dall’inizio delle operazioni militari nel Nord-Est della Siria oltre 160.000 persone sono scappate per mettersi in salvo dai bombardamenti e dagli scontri a fuoco tra forze di terra. Tra i civili in fuga vi sono almeno 70.000 bambini. Ad oggi, la maggior parte degli sfollati provengono da Ras al-Ain (nel governatorato di Al-Hassakeh) and Tell Abiad (nel governatorato di Ar-Raqqa), entrambe città vicine al confine con la Turchia. A rendere, se possibile, la situazione ancora piú drammatica, vi é il fatto che in questa area, molte famiglie hanno vissuto piú volte l’esperienza di essere state sfollate. Sono persone duramente provate da 8 anni di conflitto e prive ormai di ogni risorsa materiale.

54 operatori umanitari dell’UNHCR sono al lavoro nei dintorni di Qamishly e si sta tentando di aumentare ulteriormente il personale in questa area. I primi interventi hanno riguardato la distribuzione di beni di prima necessità agli sfollati e la presenza negli accampamenti e nelle comunità locali che stanno ospitando le famiglie in fuga, al fine di comprendere i bisogni specifici delle persone più deboli e quali siano le priorità. Fin qui, siamo riusciti a raggiungere circa 32 mila persone. In particolare, ad Al-Hassakeh e a Tal Tamer abbiamo distribuito coperte e altri beni di prima necessità a circa 20.250 persone in tre accampamenti e a 11.550 persone rifugiate in alloggi collettivi. In collaborazione con associazioni locali, sosteniamo l’operativitá di 8 centri comunitari nella zona di Al-Hasakeh, dei quali due nel campo sfollati di Al-Holx. Nel campo è stata organizzata la distribuzione di tende per le famiglie, pasti caldi, acqua, coperte ed altri beni di prima necessità. Inoltre, è stata fornita anche l’assistenza medica e psicologica a tutti quelli che ne avevano bisogno. Ad oggi si stima che saranno necessari 31,5 milioni di dollari per rispondere a questa crisi umanitaria.

La donazione di 50 mila euro disposta dalla Fondazione Prosolidar contribuirà a soccorrere le famiglie siriane costrette alla fuga, rispondendo ai loro bisogni piú urgenti.

Di seguito il comunicato stampa di UNHCR

unhcr2019 FOTO 1 RF2254629.b unhcr2019 FOTO 2 RF2254628.b unhcr2019 FOTO 3 RF2253882

Premio Speciale di ANT per Fondazione Prosolidar

In occasione del Premio Eubiosia 2019, svoltosi il 13 novembre a Bologna, a Fondazione Prosolidar è stato conferito il Premio Speciale agli Ambasciatori della Solidarietà per ANT.

premio eubiosia 2019 795

Questo, assieme ad altri, il riconoscimento che la ANT dedica ogni anno alle imprese e alle realtà che si sono distinte per il proprio impegno a sostegno della sua mission; questa volta ancora più significativo perchè intitolato alla memoria del fondatore, il professor Franco Pannuti che oltre 40 anni fa immaginò, in anticipo sui tempi, un modello di assistenza sanitaria domiciliare che coniugasse eccellenza professionale, personalizzazione delle cure e umanità, a tutela della dignità della vita di ogni paziente oncologico in tutte le fasi della malattia.

Di seguito i link per approfondimenti sull'evento:

Il comunicato stampa: https://ant.it/premio-eubiosia-franco-pannuti-2019/

la pagina web di ANT: https://ant.it/sostenitori-ant/premio-eubiosia/premio-eubiosia-2019/

la galleria fotografica completa: https://ant.it/gallery/premio-eubiosia-bologna-novembre-2019/

 

Decima edizione Premio Teresa Sarti Strada 2019 - 2020

 

10ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada" Bando di concorso per le scuole primarie, anno scolastico 2019/2020

La Fondazione Prosolidar con Emergency e con la collaborazione di Scuola Minibasket L’Aquila, promuove, la decima edizione del Premio Teresa Sarti Strada.

Il concorso si rivolge a tutti gli studenti delle scuole primarie che possono partecipare con elaborati grafici o multimediali.

Il tema di questa edizione è il futuro. I bambini sono invitati a riflettere – individualmente o in gruppo con i compagni – su un futuro costruito su valori positivi come la pace, la solidarietà, i diritti umani e la giustizia sociale.

Gli elaborati dovranno essere inviati all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro le ore 14:00 del 31 marzo 2020.

È necessario inviare una mail di richiesta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: partecipazione Premio Teresa Sarti Strada 2019-2020.
Alla mail di richiesta dovrà essere necessariamente allegato il Modulo di partecipazione (compilato e firmato in ogni sua parte) e l’elenco degli alunni in formato Word o Pdf.

Alla richiesta seguirà una mail di conferma e un link (non automatico) per permettere l’upload istantaneo degli elaborati. Lo stesso indirizzo diventerà il contatto di riferimento per tutte le successive comunicazioni.
Farà fede la data di upload dell’elaborato per verificare l’avvenuto invio entro i termini stabiliti dal presente bando.

Le scuole vincitrici riceveranno un buono del valore di 800 euro da spendere in materiale didattico, quale riconoscimento per il lavoro svolto.

Tutte le informazioni relative al concorso sono contenute nel bando, qui di seguito il link per scaricarlo nella versione integrale e sintetica.

Per ulteriori approfondimenti e per scaricare le due versioni del bando cliccare sul seguente link