Cerimonia di premiazione XIV Edizione del Premio Teresa Sarti Strada

Sabato 1 giugno 2024, presso il Museo del 900 M9 di Venezia Mestre, si è tenuta una gioiosa cerimonia di premiazione. Erano presenti gli studenti vincitori della XIV edizione del Premio Teresa Sarti Strada, organizzato annualmente da EMERGENCY promosso e finanziato dalla Fondazione Prosolidar sin dalla sua prima edizione.

Ad accogliere i partecipanti c'erano Cristiano Hoffmann, vicepresidente della Fondazione Prosolidar, e Mara Rumiz, responsabile della sede veneziana di EMERGENCY. Insieme, hanno celebrato l'impegno e la creatività di migliaia di ragazzi che hanno preso parte al concorso.

Questa edizione 2023-2024 ha registrato il più alto numero di adesioni nella storia del Premio: ben 73 scuole primarie e 74 scuole secondarie di primo grado, per un totale di 3.495 studenti, hanno presentato 131 elaborati grafici, 122 componimenti scritti e 104 video. Un risultato straordinario che dimostra l'impatto e il valore di questa importante iniziativa. Il tema di quest'anno era il sogno, inteso come forza motrice per realizzare i propri ideali.

La cerimonia di premiazione è stata un'occasione per celebrare l'impegno di questi giovani talenti e per ispirarli a continuare a coltivare i loro sogni, nella convinzione che essi siano il motore di un futuro migliore per tutti.

Proclamazione vincitori Premio Teresa Sarti Strada XIV Edizione

Fondazione Prosolidar ed Emergency proclamano i vincitori della XIV edizione del “Premio Teresa Sarti Strada”.

L’edizione 2023-2024 ha registrato il più alto numero di adesioni nella storia del Premio: hanno partecipato 73 scuole primarie e 74 scuole secondarie di I grado, con 131 elaborati grafici, 122 composizioni scritte e 104 video, per un totale di 3.495 studentesse e studenti.

Siamo felici che ci sia una sempre maggiore partecipazione a questo concorso, così importante e significativo per la promozione della pace e dei diritti umani nelle scuole.

Il tema di quest’anno ha richiesto un grande impegno da parte di insegnanti, alunni e alunne per riflettere su ‘Il sogno’ come forza trainante per la realizzazione dei propri ideali.

Arrivare a scegliere solo 9 lavori, è stato lungo e difficile. Desideriamo far arrivare il nostro grazie a tutti i partecipanti, che hanno espresso sensibilità, intelligenza e motivazione notevoli, riconoscibili a prescindere dal risultato finale del loro lavoro. L’augurio è che l’entusiasmo messo in questa esperienza formativa si rinnovi nei ragazzi e nelle ragazze in ogni compito che affronteranno.

 

La premiazione

La premiazione si terrà sabato 1 giugno 2024 alle ore 14.30, a Venezia Mestre presso M9 – Museo del 900.

Parteciperanno la Presidente di EMERGENCY Rossella Miccio, il Vicepresidente di Prosolidar Cristiano Hoffmann e le rappresentanze delle scuole vincitrici, a cui è dedicata la cerimonia. 

 

Qui di seguito l’elenco degli elaborati premiati, suddivisi tra le diverse categorie.

 Grafici:

Scritti:

Video:

 

 

Nuova finestra di finanziamento

Si fa presente che dal 1 marzo al 29 marzo sarà possibile inviare nuovamente una richiesta di finanziamento alla Fondazione, per progetti che inizieranno a partire da giugno 2024.
 
Le richieste di finanziamento dovranno essere presentate tramite apposito modulo online, che sarà disponibile solo a partire dalla data indicata, nella sezione Progetti.
 
Le domande pervenute successivamente al 29 marzo 2024 non saranno prese in considerazione.

Approvati 78 nuovi progetti

Dopo una attenta analisi dei 398 progetti pervenuti alla Fondazione entro lo scorso ottobre 2023, il Consiglio, nella seduta del 25/01/2024, ha approvato 78 progetti per un finanziamento complessivo di € 2.365.181,00 nel 2024 e € 142.805,00 nel 2025.

Sono stati, in tal modo, impegnati parte dei fondi disponibili per l'anno in corso, di conseguenza ci sarà una nuova sessione a breve. Sul sito seguiranno aggiornamenti.

Questo è l’elenco delle associazioni finanziate:

  • Associazione L'isola che c'è ONLUS " Sana e robusta integrazione " - Roma
  • ASD SCUOLA MINIBASKET L'AQUILA NUOVO BASKET AQUILANO " Per i giovani, per L'Aquila " - L'Aquila
  • Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo Celso ed Anna Frascali " panettiAMO - progetto di imprenditoria sociale " - Ravenna
  • Figlie del Divino Zelo FDZ " Un pozzo d'acqua per la missione di Mayange " - Rwanda
  • COSPE " Semi per il futuro " - Zimbabwe
  • ASSOCIAZIONE YLENIA E GLI AMICI SPECIALI APS " MASTRI BISCOTTAI RADDOPPIA! " - ROMA
  • Demetra Società Cooperativa Sociale " Re-Start " - Avellino e provincia
  • APS La Rotonda " HUB 20021: Una risposta alla povertà multidimensionale di Baranzate " - Baranzate (MI)
  • Alliance for African Assistance Italy E.T.S. " Socialis - La Forza Della Donne " - Roma
  • SENIORES ITALIA LAZIO OdV " COOK & RESTART " - Roma
  • Action Père Giscard Malonda (A.P.G.M) " Progetto a sostegno del sistema sanitario domiciliare per la popolazione dell'asse stradale Sinsu nel settore Boko " - Repubblica democratica del congo
  • Società Cooperativa Sociale Casa Ilaria Società Agricola Impresa Sociale " Street Social Food " - Palaia (PI)
  • Buoni e Cattivi cooperativa sociale Onlus " Buoni e Cattivi, verdi e veloci " - Cagliari
  • LA LANTERNA DI DIOGENE SOC.COOP.SOCIALE " UNA NUOVA CUCINA ALLA LANTERNA DI DIOGENE " - Solara di Bomporto (MO)
  • Ets "Onlus Gulliver" odv Pesaro " "Opera Don Adriano – progetto di generatività sociale - Inclusione persone disabili e inserimento lavorativo" - Pesaro
  • Fondazione Soleterre " Sostegno territoriale ai bisogni di minori e famiglie fragili di Taranto (quartiere Tamburi) " - Taranto
  • SURF4CHILDREN ONLUS " Surf4Recycle2 " - Santa Marinella (Roma)
  • Altravoce ETS " Professione musicista " - Darfo Boario Terme
  • TIVOLI IN SENEGAL ODV " La frigoconservazione delle derrate alimentari deperibili nella fascia sub-sahariana del sahel " - SENEGAL
  • ABILI OLTRE APS " ACCADEMIA OL3D " - Roma
  • CHICO MENDES ETS " SPARTACUS IV - insieme contro il caporalato " - Calabria / Toscana
  • Fondazione Dynamo Camp ETS " "EcoMobility for All: Un pulmino elettrico per il trasporto inclusivo e sostenibile delle persone disabili presso Dynamo Camp " - San Marcello Piteglio (PT)
  • Fondazione ANT Italia Onlus " Fondazione ANT in Puglia: potenziamento e miglioramento dei servizi e della prevenzione oncologica " - Puglia (Bari, Taranto, Lecce, Brindisi)
  • Mancikalalu Onlus " L.E.F.emme = Laboratorio Emancipazione Femminile " - India
  • Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS Sezione Territoriale di Taranto " Trasporto dei disabili visivi nella provincia di Taranto " - Taranto
  • Sinergia ETS " Fiori sull'asfalto. Nuove opportunità di vita per ragazzi di strada in Perù " - Perù
  • Associazione SULLA STRADA OdV " Insieme per costruire futuro " - GUATEMALA
  • Smile House Fondazione ETS " Adeguamento tecnologico Centro Smile House di Catania " - CataniaMaghweb " Antidoto " - Sicilia
  • Associazione 21 luglio ETS " Power Mamas (PoMa) – Promuovere processi di rigenerazione comunitaria grazie all’empowerment femminile " - Roma
  • Aid For Life " SCUOLA DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE - OSPEDALE DI MAPINGA " - Tanzania
  • Progetto Uomo Rishilpi International Onlus " PPS: Prossimità, Prevenzione e Sostegno nel reparto diagnostica Rishilpi a Satkhira, in Bangladesh " - Bangladesh
  • ODV Amici della Colonia Venezia di Peruibe (SP) Brasile " Tessendo il Futuro " - BRASILE
  • la tartaruga onlus " NetworkAbility " - Monte porzio catone (Roma)
  • APS DIFEZI " NOVISSI (COESIONE E SOLIDARIETÀ) " - TOGO
  • Association Camerounaise des Techniciens Supérieurs et Ingénieurs de Génie Rural (ACTSGR) " Progetto di sostegno alla cooperativa femminile Nkolafamba Agrofish (APIFEN) nella produzione e lavorazione della manioca" - Cameroun
  • Seacoop Società Cooperativa Sociale " UNA STANZA PER N.O.I (Nessun Ostacolo Insieme) " - Imola
  • BLOOM Onlus " Allons-y " - Cameroun
  • La Casa sulla Roccia – Centro di Solidarietà OdV " Il soffione de La Casa sulla Roccia " - Regione Campania
  • Associazione Campo delle Rose ODV " Passo dopo passo – Percorsi di inserimento lavorativo ed esperienze di vita indipendente " - Viterbo
  • Associazione Maestri di Strada ONLUS " InsegnArti " - Napoli
  • PROMETEO - PROgetto Malattie Epatiche Trapianti Ed Oncologia " CasaPROMETEO: dove le relazioni trasformano un edificio in una famiglia " - Milano
  • Associazione Sport for Inclusion Network ETS " SPORT FOR INCLUSION. TEORIA E PRATICA DELLO SPORT PER TUTTI " - VAL D'AOSTA - LOMBARDIA - ALTRE REGIONI ITALIANE
  • Magicaburla Ets " Sorridi in Ospedale " - Roma
  • a.s.d. Prima Gioco " Basket Inclusivo " - Provincia di Modena
  • AIL Milano Monza Brianza OdV " Nuova Residenza AIL per pazienti oncoematologici " - Vimodrone (MI)
  • Associazione L’abilità Onlus " First care: interventi precoci e individualizzati per bambini con disturbo dello spettro autistico " - Milano
  • ASD APS Sport Ability Roccaraso " SPORT PER TUTTI " - Roccaraso
  • HERMES APS " DOGGY SLURP " - Roma
  • CBM Italia ETS " Acqua, Igiene, Speranza: intervento WASH Inclusivo per rifugiati e comunità ospitanti a Gorom " - Sud Sudan
  • AltroVerso S.r.l. Impresa Sociale " AltroVerso – Welcome Differently " - Palermo
  • CEFA - Comitato Europeo per la Formazione e Agricoltura " Rafforzamento delle capacità di produttrici e produttori per affrontare gli effetti dei cambiamenti climatici e il fenomeno del “Niño” in Ecuador " - Ecuador
  • IL TAMBURO società cooperativa sociale " Presto che è tardi! " - Monterotondo (RM)
  • YOU ABLE ONLUS " Paola Biocca Project 2024: assistenza a persone con disabilità in Giordania " - GIORDANIA
  • Amici di Angal Onlus " Mille piccoli miracoli - Una nuova Unità neonatale all’ospedale di Angal " - Uganda
  • CESTHA Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat APS " RARE Rhinobatos Actions to Recovery the Endangered species " - Senegal
  • Save the Dreams - Amici di Don Guanella Onlus " "Rinnovamento, messa in sicurezza, ed energia sostenibile per il Centro di Riabilitazione per bambini e ragazzi con disabilità intellettive " - Nigeria
  • A.S.D. SPORTUNITED " Mi muovo in Autonomia - Il pulmino per lo sport...oltre l'Autismo " - Roma
  • Associazione Irpina Sagittario Centro di Riabilitazione Equestre APS " Con te " - AVELLINO
  • Associazione CHANGE ETS " Ampliamento del Centro Medico Chirurgico St. Paul (CMCSP) ad Ampefy: centro sanitario di riferimento della Regione Itasy, Madagascar " - Madagascar
  • Associazione Tutela Ammalati Psichici odv " “Attività e prosocialità” " - Castiglione Olona
  • CENTRO AIUTI PER L'ETIOPIA ODV ETS " Una scuola per tutti: arredi per la scuola primaria di Gofa (Etiopia) " - ETIOPIA
  • Strade Associazione di Promozione Sociale " Un’ambulanza per 10.000 vite " - Siria
  • ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL FANCIULLO E.T.S. " "DOLCEZZA" NUOVA CASA PER MINORI " - Marghera (VE)
  • Interlife Onlus " “Soluzioni integrate di Autosufficienza alimentare a favore dei bambini a rischio di malnutrizione e delle famiglie più vulnerabili in Tamil Nadu” " - India
  • Angeli in Volo associazione di promozione sociale " Sii Coraggiosa...Impara a Difenderti! " - San Prisco (CE)
  • Associazione Emozioni Giocate Onlus " La Via dell'Autonomia - Ragazzi " - Genova
  • Abile Mente onlus " WEforUS " - Regione Campania
  • VIVERE INSIEME SOCIETà COOPERATIVA SOCIALE ONLUS " PULMINO AMICO " - ROCCA PRIORA
  • Busajo NGO ETS " Busajo Campus: recupero di ragazzi e ragazze di strada attraverso la formazione professionale. Il nuovo laboratorio di tipografia " - Etiopia
  • Comunità Promozione e Sviluppo (CPS) - " Laboratorio – Xiloteca per recuperare i saperi della foresta " - Perù
  • Mondobimbi ODV - " Attività extra-scolastiche " - Madagascar
  • Associazione Educatori Senza Frontiere - " A.P.E. Ambalakilonga pour les enfants " - Madagascar
  • Mangwana APS - " In crescente autonomia: ristrutturazione del Centro polifunzionale di Ankofafa e potenziamento delle attività educativo-formative e socio-sanitarie " - Madagascar
  • ITALIA-BIRMANIA.INSIEME - " SUPERFOOD CONTRO LA POVERTA' " - Myanmar
  • Salute Formazione Sviluppo - UMMI - " Prevenzione e cura della malnutrizione severa e della denutrizione, a favore della salute materna e infantile presso l’Hospital Divina Providência (HDP) - Luanda " - ANGOLA
  • Over The Rainbow Società Cooperativa Sociale Onlus - " Avviamento al lavoro di soggetti disagiati " - Messina
  • Students for Humanity ODV - " “Wasa = Casa” - una nuova abitazione per i nostri studenti " - Tanzania

Alcune informazioni sulla distribuzione di questi 78 progetti, tra Italia ed estero, con un focus sui beneficiari.

Progetti in Italia 47, distribuiti nel seguente modo:

2024 tabita

2024 tortita

Progetti all'estero 31, distribuiti nel seguente modo:

2024 tabest

2024 tortest

Dei 78 progetti finanziati, di seguito la distribuzione rispetto ai beneficiari principali, di ciascun progetto:

2024 tabben

2024 tortben

Quattordicesima edizione Premio Teresa Sarti Strada 2023/2024

 

14ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada" Bando di concorso per le scuole primarie, anno scolastico 2023/2024

 

Fondazione Prosolidar prosegue anche quest'anno la sua opera a sostegno delle attività di Emergency promuovendo la 14ª edizione del “Premio Teresa Sarti Strada”.

Il Premio Teresa Sarti Strada si rivolge a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado che possono partecipare con elaborati grafici, scritti o multimediali.

È stato istituto con lo scopo di stimolare l’interesse dei bambini e dei ragazzi verso le più attuali tematiche sociali; per coinvolgere i giovanissimi, le famiglie e le scuole in un processo creativo di riflessione, interpretazione e rielaborazione, ogni anno su un tema diverso.

L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti una consapevolezza diretta dei valori della pace, della solidarietà, dei diritti umani e della giustizia sociale.

In questa edizione gli studenti sono invitati a riflettere ed esprimersi sul tema del sogno. 

Gli studenti, coordinati dagli insegnanti nell’ambito dell’attività didattica, possono partecipare con lavori di classe, di interclasse, di gruppo o singolarmente, concorrendo in 3 categorie:

  • disegni o elaborati grafici per le scuole primarie;
  • elaborati scritti per le scuole secondarie di I grado;
  • produzioni audio/video per le primarie e le secondarie di I grado.

Vengono assegnati 3 premi per ciascuna categoria.

Le scuole vincitrici riceveranno un buono del valore di 800,00 euro da spendere in materiale didattico, quale riconoscimento per il lavoro svolto.

La giuria potrà inoltre proporre l’assegnazione di un premio speciale, del valore di 800,00 euro espresso o in qualità di bonus per l’acquisto di materiale didattico o attraverso un’attività organizzata da EMERGENCY per i vincitori.

Come partecipare

Per la XIV edizione gli elaborati dovranno essere inviati all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 14:00 del 28 aprile 2023.

Per partecipare è necessario inviare una mail di richiesta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: partecipazione Premio Teresa Sarti Strada 2023-2024.

Alla mail di richiesta dovrà essere necessariamente allegato il Modulo di partecipazione (compilato e firmato in ogni sua parte) e l’elenco degli alunni in formato word o pdf.

Seguirà una mail di conferma e un link (non automatico) per permettere l’upload degli elaborati. Lo stesso indirizzo diventerà il contatto di riferimento per tutte le successive comunicazioni.

Farà fede la data di upload dell’elaborato per verificare l’avvenuto invio entro le ore 14:00 del 28 aprile 2024.

Tutte le informazioni relative al concorso sono contenute nel bando, qui di seguito nella versione integrale e sintetica.

Premiazione

La cerimonia di premiazione si terrà il giorno 1 giugno 2024 a Venezia Mestre presso M9 – Museo del 900, che FONDAZIONE PROSOLIDAR e EMERGENCY ringraziano per l’ospitalità.

Tutte le informazioni relative al concorso sono contenute nel bando, qui di seguito nella versione integrale e sintetica:

Per informazioni scrivere una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Alluvione in Emilia-Romagna Centro Polifunzionale socio-sanitario post-emergenza

2 maggio 2023. La Romagna viene colpita da un’alluvione che causa danni ingenti e che colpisce l’intera popolazione. Case distrutte, asili, scuole, centri sociali invasi dal fango, strade, luoghi pubblici completamente inagibili, centri sanitari e attività commerciali riaperti solo qualche mese fa. La Romagna si fa forza. Grazie a tantissimi aiuti, la popolazione reagisce.

La fase acuta dell’emergenza finisce. La maggior parte delle strutture, case, centri colpiti dall’alluvione sono, ad oggi, riqualificati e hanno così ripreso le loro routine, riconquistato le loro certezze. Rimane però completamente scoperta la fase del post emergenza: la cura delle relazioni educative, l’importanza della salute mentale, il diritto di bambini e ragazzi, appartenenti a famiglie con scarse possibilità economiche che ad oggi, a causa dell’alluvione, si sono ulteriormente ridotte, di accedere a servizi educativi extrascolastici.

Fondazione Prosolidar ha deciso in questo contesto di supportare il progetto di Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo di Ravenna, relativo alla creazione di un centro polifunzionale socio-sanitario (AD ACCESSO GRATUITO) all’interno di spazi già presenti, aperto al territorio di Ravenna e provincia capace di fungere da punto di riferimento per bambini (dai 3 ai 12 anni), adolescenti (dai 13 ai 18 anni) e famiglie che presentino una certa vulnerabilità emotiva causata dai danni subiti dall’alluvione di maggio 2023.

Il centro sarà gestito sia da professionisti interni della Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo tra cui psicoterapeuti, educatori, mediatori culturali che da professionisti esterni come formatori, professori universitari e supervisori. Il Centro lavorerà su più livelli di intervento: dai servizi specialistici in ambito di psicologia dell’emergenza, psicoterapia, pedagogia e formazione alla organizzazione di servizi educativi extra-scolastici come centri estivi e doposcuola.

ESITO SELEZIONE PROGETTI PERVENUTI

Si fa presente a tutti i partecipanti alla richiesta di finanziamento in corso che l'esito della selezione verrà comunicato a gennaio 2024.

Come di consueto, verranno contattate solo le associazioni destinatarie di un finanziamento.

Si prega pertanto, di non inviare richieste alla Fondazione che pubblicherà sul proprio sito la lista dei progetti meritevoli.

Comunicato - Fondazione Prosolidar destina fondi alle emergenze Libia e Marocco

Fondazione Prosolidar destina 50.000 euro al CEFA per il terremoto in Marocco e 50.000 euro a UNHCR per l'alluvione in Libia.

18-09-2023

Fondazione Prosolidar, da anni impegnata nell'aiutare le comunità colpite da emergenze in tutto il mondo, ha destinato un totale di 100.000 euro per sostenere gli sforzi di soccorso in seguito al terremoto in Marocco e all'alluvione in Libia.

Il terremoto di magnitudo 6.8 che ha colpito il Marocco nella notte tra l'8 e il 9 settembre ha causato distruzione e perdite umane significative. Le zone rurali e remote hanno subito il colpo più duro, e i soccorsi stanno affrontando notevoli difficoltà nell'arrivare in queste aree isolate. Per aiutare a mitigare le sofferenze delle comunità colpite, Fondazione Prosolidar ha deciso di destinare 50.000 euro al CEFA di Bologna.

La tempesta devastante che ha colpito il nord-est della Libia il 10 settembre, ha provocato inondazioni improvvise che hanno causato danni estesi, travolgendo intere comunità. Migliaia di persone sono state le vittime di questa catastrofe, decine di migliaia gli sfollati nelle città di Derna, Albayda, Almkheley e Bengasi. In questo momento di grande necessità, Fondazione Prosolidar sostiene l'UNHCR nel fornire assistenza vitale, rifugio e supporto alle persone colpite dall'alluvione in Libia, con un contributo di 50.000 euro.

Entrambe le donazioni sono dedicate alla memoria di Ferdinando Giglio, Segretario Generale di Prosolidar, scomparso l’ 8 giugno scorso, al ricordo della sua dedizione alla causa umanitaria e del suo impegno nel sostenere coloro che sono in difficoltà.

La Fondazione invita anche altri donatori e organizzazioni a unirsi agli sforzi per aiutare le persone in Libia e in Marocco a superare queste tragiche circostanze.

Qui puoi trovare il progetto finanziato:

http://www.fondazioneprosolidar.org/index.php/component/proj/624 

Scadenza presentazione progetti 31/10/2023

A partire da questa sessione di presentazione delle domande di finanziamento, la modalità non sarà più tramite e-mail, ma solo tramite il format online. 
 
Tutte le indicazioni potete trovarle nella sezione PROGETTI

Si fa presente che il termine per le presentazione delle richieste di finanziamento è il 31/10/2023, per progetti che inizieranno a partire da gennaio 2024.

I progetti pervenuti successivamente a tale data non saranno valutati e dovranno eventualmente essere ripresentati aggiornati.

Ferdinando Giglio ci ha lasciato

Ferdinando si è dedicato per molti anni, con passione, professionalità ed entusiasmo a Fondazione Prosolidar, gestendo con equilibrio e competenza i rapporti con le Associazioni nostre partner, rivestendo al meglio il suo ruolo di Segretario Generale della Fondazione.

Lascia un vuoto difficile da colmare.  Ci mancherà, ma sopravvivranno il ricordo e la gratitudine per il suo generoso impegno a sostegno dei più deboli, dei più bisognosi.

ferdinando

Proclamazione vincitori Premio Teresa Sarti Strada XIII Edizione

Fondazione Prosolidar ed Emergency proclamano i vincitori della XIII edizione del “Premio Teresa Sarti Strada”.

La XIII edizione ha visto la partecipazione di 34 scuole primarie e 55 scuole secondarie di I grado con 42 elaborati grafici, 137 composizioni scritte e 54 video, per un totale di 1814 studentesse e studenti.

Siamo felici che anche quest’anno abbiano partecipato numerose classi a questo concorso così importante e significativo per la promozione della pace e dei diritti umani nelle scuole. Il tema di quest’anno La Scelta ha richiesto un grande impegno da parte di insegnanti, alunni e alunne per riflettere sull’importanza che le nostre scelte hanno nella formazione personale e collettiva.
Abbiamo riconosciuto in molti elaborati ottime capacità tecniche di realizzazione, idee originali e messaggi costruttivi con alto valore critico.

Arrivare a scegliere 9 lavori, è stato lungo e difficile. Desideriamo far arrivare il nostro grazie a tutti i partecipanti, che hanno espresso sensibilità, intelligenza e motivazione notevoli, riconoscibili a prescindere dal risultato finale del loro lavoro. L’augurio è che l’entusiasmo messo in questa esperienza formativa si rinnovi nei ragazzi e nelle ragazze in ogni compito che affronteranno.

Un particolare ringraziamento a Emanuela Bussolati, che ha prestato la sua grande esperienza affiancando la giuria del Premio.
La premiazione si terrà sabato 27 maggio, presso la Sala Leonardo, all’interno del palazzo delle Stelline di Milano.

Parteciperà il vice presidente di Fondazione Prosolidar Cristiano Hoffmann, il vice presidente di EMERGENCY Alessandro Bertani e le rappresentanze delle scuole vincitrici, a cui è dedicata la cerimonia.

Di seguito i 9 elaborati selezionati, nelle 3 categorie in concorso.

Grafici

Le nostre scelte creano il futuro 1. Classi 1A e 2A della Scuola Primaria di Preturo, IC Gianni Rodari L'Aquila.

Ogni parola è una scelta. Classi 5A e 5B della Scuola Primaria dell’IC XIII “Tartini”, Padova.

Scelte giuste acchiappano sogni. Classi 4A e 4B della Scuola Primaria De Amicis, IC Teresa Sarti, Campi Salentina (LE).

Scritti

Quando tutto può cambiare. Alunna della classe 1A della Scuola Secondaria di I grado dell’IC Bearzi, Udine.

Tracce di futuro: scegliere per diventare autori della propria storia. Alunna della classe 3B della Scuola Secondaria di I grado dell’IC A. Rizzoli, Pregnana Milanese (MI).

Sin da piccoli. Alunna della classe 2G della Scuola Secondaria di I grado di San Marino, Rep. Di San Marino.

Audio/Video

NO WARry!. Classi 4A, 5A e 5B della Scuola Primaria Don Milani, IC Bra 2, Bra (CN).

choise day. Classe 2A della Scuola Secondaria di I grado dell’IC Egisto Paladini, Treia (MC).

Scegliere… le parole giuste. Classi 1A-1B-2A-3A della Scuola Secondaria di I grado Vito Scafidi, IC di Busalla, Busalla (GE).